Ad ogni famiglia,
che vive con gioia e fatica il suo essere “intima comunità di vita e di amore”: speriamo che attraverso queste righe trovi qualche spunto che la possa sostenere e nutrire nel suo cammino, compagni di viaggio con cui condividere i momenti di gioia e qualche mano amica da afferrare nei momenti di difficoltà.

Ai sacerdoti,
che credono nella famiglia e nel suo essere “buona notizia per il mondo” e sognano che le loro parrocchie diventino “famiglia di famiglie”: nell’amicizia e nell’impegno pastorale accanto agli sposi troverà incoraggiamento ed entusiasmo il loro ministero, spesso difficile e faticoso.

Alle comunità parrocchiali,
che sempre più avvertono che la famiglia è la principale “via” della loro missione evangelizzatrice, e al tempo stesso vivono la difficoltà di incontrare le famiglie e di camminare con loro: oltre alle proposte indicate sul retro, offriamo il nostro aiuto per iniziative di pastorale familiare a livello locale.

Cari nonni, care nonne, cari anziani…
Prima Giornata mondiale dei nonni e degli anziani. Suggerimenti per la liturgia dall'Ufficio per la famiglia
Questa malattia porterà alla morte?
Una giornata di incontro e di riflessione promossa dall'Ufficio per la famiglia