Un percorso per separati e persone sole

La proposta dell'Ufficio famiglia inizia martedì 3 ottobre, iscrizioni entro domenica 1 ottobre

“Storie in trasformazione” è il laboratorio che inizia martedì 3 ottobre dalle 20.30 alle 22.30 con un percorso in 5 tappe condotto da Silvia Ornato, professionista dell’Istituto di Psicologia Individuale “A. Adler”, rivolto a coloro che vivono una separazione dal coniuge e sono rimaste sole e vogliono scoprire risorse inaspettate dalla propria esperienza, per far fronte a tutto ciò che comporta questa diversa situazione di vita. Questa proposta si pone all’interno delle attività dell’Ufficio Famiglia diocesano, in particolare del progetto “L’anello perduto”.
Per partecipare al laboratorio che si terrà in Fossano, è necessario iscriversi entro e non oltre martedì 1 ottobre all’e-mail lanelloperduto@diocesifossano.org oppure telefonando a Paolo: 3382335931.
Le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento delle 18 persone.

Ecco le tematiche che tratterà il corso:

# Ri-trovarsi e ri-conoscersi. Il delicato problema di ridisegnare se stessi per continuare a scrivere la propria storia;
# Sentire e sentirsi. Emozioni, elaborazione e consapevolezza nei processi di separazione e cambiamento;
# Autostima e desiderio. L’importanza di non smarrire la fiducia in sé e negli altri per ripartire;

A seguire il percorso comprenderà altre proposte, tra le quali:

# Un incontro a tema sulla gestione dei figli in situazione di separazione o divorzio dei genitori;

# Una Celebrazione della Parola, con linguaggi e gesti creativi in prossimità del Natale;

# Una cena condivisa con il vescovo Piero e con le persone che in passato hanno preso parte all’itinerario;

# Un percorso laboratoriale di cucina in primavera.